Dal deputato eletto nella ripartizione America meridionale Mario Borghese (Maie) plauso e sostegno al lavoro svolto dal Consolato generale d’Italia a Caracas

LUNEDÌ, 20 SETTEMBRE, 2021 IN CAMERA E SENATO

ELETTI CIRCOSCRIZIONE ESTERO

ROMA – Il deputato eletto nella ripartizione America meridionale Mario Borghese (Maie) esprime in una nota il suo plauso e sostegno per il lavoro svolto dal Consolato generale d’Italia a Caracas per il miglioramento dei servizi consolari.

“Apprezziamo gli sforzi che la sede consolare sta portando avanti, anche grazie a una intelligente comunicazione – scrive Borghese, – per fare in modo di rendere disponibili più turni possibili per la richiesta di riconoscimento della cittadinanza italiana ius sanguinis ai discendenti dei nostri emigrati”.

“Come Maie ci battiamo da sempre per migliorare i servizi consolari e perché sia più semplice rinnovare un passaporto o presentare una pratica di richiesta di cittadinanza – prosegue Borghese, che sottolinea il contributo al lavoro del Consolato di Caracas apportato in particolare dall’arrivo del console Nicola Occhipinti, il cui mandato è stato sostenuto anche dal presidente del Maie Ricardo Merlo, allora sottosegretario agli Esteri. (Inform)

Ugo Di Martino 

Presidente COM.IT.ES. Caracas

InterComites Venezuela

Condividi questo
es_ESSpanish